LUCA BEARZI COORDINATORE NORD EST e CONVENZIONI Numero iscrizione RUI E000396216
Apr 20

Amministratori di sostegno, nasce la prima tutela in Italia per i volontari

Grazie ad Aiass Onluss un’assicurazione per chi dona il suo servizio agli altrifolder-copertina-aiass

Grandi novità all’orizzonte per gli amministratori di sostegno volontari solidali. Le persone che si mettono a disposizione degli altri, grazie al loro servizio, da oggi possono godere di una tutela fondamentale, che prima in Italia non esisteva. Infatti, grazie all’associazione Aiass Onlus (Associazione italiana amministratori di sostegno solidali), che ha dato vita a una convenzione con Cavaretta-Cattolica Assicurazioni, è stata creata una polizza assicurativa a tutela dei volontari.
In questo modo, gli amministratori saranno coperti nella loro attività, che potranno così svolgere con la giusta tranquillità.

Una svolta molto importante nel mondo del volontariato, perché così si agevolerà il servizio per le categorie deboli, che può portare molti rischi.  Questa polizza è stata studiata appositamente, e garantisce la sicurezza in situazioni delicate come la gestione del patrimonio di un assistito – soprattutto quando è di dimensioni importanti – senza che la responsabilità diretta ricada sul volontario. Vista la natura e l’importanza di questo servizio, il prezzo sarà accessibile a tutti. Per godere della copertura assicurativa, agli amministratori di sostegno basterà iscriversi all’Aiass Onlus, e la quota associativa comprenderà anche la polizza.

Questa novità non è passata inosservata anche alle amministrazioni pubbliche.  Infatti, alcune Regioni, a partire dal Friuli Venezia Giulia, hanno già avviato l’iter per rimborsare interamente questa quota.  Un impegno importante, anche a livello economico, da parte delle istituzioni, che apre una nuova strada nell’impegno del settore su un tema come quello della protezione delle fasce più deboli. E da qui passa anche la tutela di chi dona il suo tempo agli altri, senza scopo di lucro.

MAGGIORI INFORMAZIONI >> – PER ADERIRE >>

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *